Servizi

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.

 
Statistiche
Visite: 127672

Aggiungi commento

bold italic underscore strike left center right justify quote code url wikipedia
red green blue pink yellow cyan olist ulist help
Happy Triste sorpresa linguaccia risata indifferente sbalordito fighetto occhiolino rolleyes eh neutral mad angel evil idea bier whistle flower sboing




30-11-2018: Come le maree

../nonews.png
uploaded_image


Continua il "Viaggio della carrozza-Epopea". Dopo la prima tappa di agosto a Lucugnano nella casa di Girolamo Comi, dove i poeti si sono incontrati per celebrare la vita della poesia, e a settembre la seconda a Maglie con "Poesia in jazz" invitiamo a partecipare al nuovo appuntamento presso la Ex conceria Lamarque per la presentazione del libro "Come le maree - Il salento incontra Alexander Langer".

Ospiti:
Roberto Molle, curatore del libro;
I poeti Vito Antonio Conte, Giovanni Santese e Pina Petracca.
La scrittrice Cristina Pongiluppi (in videoconferenza da Genova).

Modera: Annamaria Mangia.

Suoni: Rocco Giangreco.

venerdý 30 novembre - ore 18,30

presso Ex conceria Lamarque - via Roma - Maglie (Le)

Alexander Langer (Sterzing-Vipiteno, 22 febbraio 1946 ľ Firenze, 3 luglio 1995) Ŕ stato un politico, pacifista, scrittore, giornalista, ambientalista, traduttore e docente italiano.
Di formazione cattolico-sociale, esponente poi dell'organizzazione comunista Lotta Continua, ne diresse anche l'omonimo quotidiano. Fu tra i fondatori del partito dei Verdi italiani e uno dei leader del movimento verde europeo. ╚ stato promotore di numerosissime iniziative per la pace, la convivenza, i diritti umani, contro la manipolazione genetica e per la difesa dell'ambiente.
Le principali tematiche al centro della sua attenzione intellettuale e del suo agire politico furono la situazione dell'Alto Adige e in particolare il rapporto tra le diverse comunitÓ linguistiche (noto fu il suo rifiuto, come germanofono sudtirolese, di identificarsi politicamente con un'etnia, nonchÚ la sua opposizione all'etnonazionalismo); le problematiche internazionali, come il rapporto tra nord e sud del mondo, la situazione dei paesi dell'Europa dell'est e i problemi di convivenza nelle aree di crisi; gli interrogativi sul senso e la dinamica dell'integrazione europea; la lotta contro la guerra e in favore della conciliazione. Morý suicida nel 1995.

Maglie, 15 novembre 2018

Postato Lunedi 04 Febbraio 2019 - 11:57 (letto 32 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read 3-2-2019: La luna adesso (04/02/2019 - 12:07) letto 239 volte
Read 30-11-2018: Come le maree (04/02/2019 - 11:57) letto 32 volte
Read 1-10-2018: Apertura campagna di tesseramento (14/10/2018 - 09:21) letto 7930 volte
Read Poesia in Jazz allĺinterno di Maglie Jazz Summer Festival (17/08/2018 - 12:56) letto 1469 volte
Read 28 agosto-2 settembre 2018: Maglie Jazz Summer Festival (09/08/2018 - 11:33) letto 722 volte
Read 30-7-2018: I racconti di un ulivo secolare - Secondo volume (27/07/2018 - 08:46) letto 1945 volte
Read 22-6-2018: Matrimonio siriano - Giornata mondiale del rifugiato (19/06/2018 - 16:15) letto 2213 volte
Read 6-6-2018: Non uccidere il coraggio (19/06/2018 - 16:13) letto 305 volte
Read 31-5-2018: Pane!...Pace! il grido di protesta delle donne salentine negli anni della Grande Guerra (19/06/2018 - 16:11) letto 234 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
../nonews.png
 
Calendario
Data: 16/02/2019
Ora: 19:26
« Febbraio 2019 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28

 
Login


:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Lingua del sito:
deutsch english espa˝ol franšais italiano portuguŕs

 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti

 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi