Servizi

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.

 
Statistiche
Visite: 127692

!7 giugno 2017: Ero straniero - l'umanità che fa bene

../nonews.png
uploaded_image


L'Associazione ARCI-Biblioteca di Sarajevo aderisce alla campagna "Ero straniero - l'umanità che fa bene" e organizza un banchetto informativo sulla raccolta delle firme per la proposta di una legge di iniziativa popolare che si terrà sabato 17 giugno dalle 18,00 alle 21,00 in Piazza Aldo Moro a Maglie. All’iniziativa collabora l’Associazione Officine Cittadine che curerà l’allestimento di una mostra interattiva dal titolo “Spogliarsi dai pregiudizi” sul tema dell’integrazione.

"Una legge di iniziativa popolare per superare la legge Bossi-Fini, evitare situazioni di irregolarità e puntare su accoglienza, lavoro e inclusione: è la proposta presentata al Senato nell’ambito della campagna Ero straniero - L’umanità che fa bene, per cambiare le politiche sull’immigrazione in Italia e la narrazione mediatica. Tra i promotori un fronte vasto e trasversale della società civile che lavora sul campo, tra cui l’Arci, uniti da un obiettivo comune: governare i flussi migratori in modo efficace trasformandoli in opportunità per il Paese. Sono 8 gli articoli contenuti nella proposta di legge, che prevedono: l’introduzione di un permesso di soggiorno temporaneo per la ricerca di occupazione, affidando l’intermediazione tra datori di lavoro italiani e lavoratori stranieri alle agenzie preposte o a onlus iscritte in apposito registro; la reintroduzione del sistema dello ‘sponsor’ già collaudato con la legge Turco-Napolitano, con un cittadino italiano che garantisce l’ingresso di uno straniero; la regolarizzazione su base individuale degli stranieri già integrati in Italia; nuovi standard per riconoscere le qualifiche professionali; misure di inclusione attraverso il lavoro dei richiedenti asilo; il godimento dei diritti previdenziali e di sicurezza sociale una volta tornati nel Paese d’origine; l’uguaglianza nelle prestazioni di sicurezza sociale; maggiori garanzie per un reale diritto alla salute dei cittadini stranieri; voto amministrativo e abolizione del reato di clandestinità."

Sull’argomento nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra iscritti, amici e simpatizzanti nella corte multietnica che ospita, oltre la nostra sede, tanti migranti che si sono stabiliti momentaneamente a Maglie.




Maglie, 15 giugno 2017

Il presidente Lucio Montinaro


Postato Sabato 17 Giugno 2017 - 07:28 (letto 2154 volte)
Comment Commenti (213) Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read 3-2-2019: La luna adesso (04/02/2019 - 12:07) letto 239 volte
Read 30-11-2018: Come le maree (04/02/2019 - 11:57) letto 32 volte
Read 1-10-2018: Apertura campagna di tesseramento (14/10/2018 - 09:21) letto 7931 volte
Read Poesia in Jazz all’interno di Maglie Jazz Summer Festival (17/08/2018 - 12:56) letto 1469 volte
Read 28 agosto-2 settembre 2018: Maglie Jazz Summer Festival (09/08/2018 - 11:33) letto 723 volte
Read 30-7-2018: I racconti di un ulivo secolare - Secondo volume (27/07/2018 - 08:46) letto 1946 volte
Read 22-6-2018: Matrimonio siriano - Giornata mondiale del rifugiato (19/06/2018 - 16:15) letto 2213 volte
Read 6-6-2018: Non uccidere il coraggio (19/06/2018 - 16:13) letto 305 volte
Read 31-5-2018: Pane!...Pace! il grido di protesta delle donne salentine negli anni della Grande Guerra (19/06/2018 - 16:11) letto 235 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
../nonews.png
 
Calendario
Data: 16/02/2019
Ora: 19:28
« Febbraio 2019 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28

 
Login


:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Lingua del sito:
deutsch english español français italiano português

 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti

 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi