Servizi

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.

 
Statistiche
Visite: 175352

6-6-2018: Non uccidere il coraggio

../nonews.png
uploaded_image


MERCOLEDì 6 GIUGNO 2018 ORE 19
PRESSO IL CIRCOLO ALETEIA di CORGLIANO D' OTRANTO
L’ASSOCIAZIONE ARCI-BIBLIOTECA DI SARAJEVO ED IL CIRCOLO "ALETEIA" PRESENTANO IL ROMANZO
"NON UCCIDERE IL CORAGGIO"
di Antonia OCCHILUPO

Dialogano con l'Autrice: Maria Antonietta Sfiligoi per Circolo Aleteia, e Anna Maria Mangia per Arci-Biblioteca di Sarajevo.
Alcuni brani del libro saranno letti da Daniela Tamborino ed accompagnati dagli interventi musicali di Claudia Giannotta, Rocco Giangreco, Luigi Panico, e Antonio Corsano

*****************************

Proseguendo nel percorso "Autori.territorio", la Associazione ARCI-Biblioteca di Sarajevo di Maglie insieme al Circolo Aleteia di Corigliano d' Otranto incontra un’autrice salentina ormai al suo terzo romanzo : Antonia Occhilupo.
Nata ad Acquarica del Capo nel 1955, medico chirurgo, psichiatra e psicologa. la Occhilupo, dopo aver studiato e vissuto a Padova e Firenze,vive da molti anni a Lecce , dove ha svolto l’attività di psichiatra presso il Centro di Salute Mentale e di Consulente Tecnico d’Ufficio presso il Tribunale di Lecce.
"Non Uccidere il coraggio" è prima di tutto un viaggio nella memoria del Salento dagli anni 50 fino ad oggi; è un caleidoscopio di ricordi e aneddoti essenziali nel dipanarsi dell’intreccio narrativo, costruito su flashback che rievocano l’autenticità della vita contadina di un tempo e i momenti storici che hanno cambiato il modus vivendi del profondo Sud.
Ma il libro è anche un inno alla vita e alla forza femminile.
La protagonista, Nella, è al centro di una famiglia in gran parte composta da donne; trascorre l’infanzia e l’adolescenza a Ruggiano, una piccola frazione di Salve, nel Salento.
Il suo percorso esistenziale è segnato find a giovanissima dalla malattia, ma anche dal coraggio-mai sopito o "ucciso" - con cui Nella la affronta e la supera, facendo in modo da non precludersi niente, neppure la maternità che le sarebbe invece negata dalle conseguenze delle cure subite.
Il motto "Scegli la vita sempre” di sua nonna, e quel “Fatti coraggio” che le ripeteva la madre, la sostengono nelle situazioni più dure e le permettono di creare e donare la vita anche nei momenti più bui.
Un libro che ci porta ad attingere alle forti radici di una sapienza contadina ancora vicina e vitale , e ad interrogarci sul senso profondo di quei valori nella società e nella civiltà di oggi.

Postato Martedi 19 Giugno 2018 - 16:13 (letto 397 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Lettera al Sindaco di Maglie per il 25 aprile (21/03/2019 - 08:56) letto 3072 volte
Read 3-2-2019: La luna adesso (04/02/2019 - 12:07) letto 2532 volte
Read 30-11-2018: Come le maree (04/02/2019 - 11:57) letto 205 volte
Read 1-10-2018: Apertura campagna di tesseramento (14/10/2018 - 09:21) letto 12195 volte
Read Poesia in Jazz all’interno di Maglie Jazz Summer Festival (17/08/2018 - 12:56) letto 1849 volte
Read 28 agosto-2 settembre 2018: Maglie Jazz Summer Festival (09/08/2018 - 11:33) letto 844 volte
Read 30-7-2018: I racconti di un ulivo secolare - Secondo volume (27/07/2018 - 08:46) letto 2685 volte
Read 22-6-2018: Matrimonio siriano - Giornata mondiale del rifugiato (19/06/2018 - 16:15) letto 2339 volte
Read 6-6-2018: Non uccidere il coraggio (19/06/2018 - 16:13) letto 397 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
../nonews.png
 
Calendario
Data: 16/06/2019
Ora: 23:05
« Giugno 2019 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

 
Login


:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Choose your language:
deutsch english español français italiano português

 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti

 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi